Indietro
martedì 24 novembre 2020
menu
Basket C Silver

Angels-S.G. Fortitudo. Tommaso Gamberini: "Dobbiamo spingerci oltre i limiti"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 22 ott 2020 09:58 ~ ultimo agg. 17:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tutto pronto per l’esordio in campionato. I ragazzi di Coach Ceccarelli, dopo una pre-season in crescendo, dovranno spingersi oltre i propri limiti per dare battaglia alla S.G. Fortitudo. Si tratta di una delle favorite del girone B, che basa la sua forza su un gruppo di senior ben compatto, capitanato da Marco Nanni (classe 1984).

Abbiamo chiesto al capitano dei gialloblu, Tommaso Gamberini, cosa ci dobbiamo aspettare da questo esordio.

“Arriviamo da una pre-season sicuramente atipica. Ma nonostante le incertezze, che tra un decreto e l’altro hanno minato l’inizio della stagione fino all’ultimo istante, siamo concentrati e pronti per dare il via a questo campionato. Abbiamo lavorato intensamente in questi mesi, sia con Tomassini per quanto riguarda la parte atletica, sia con Coach Ceccarelli a curare la parte tecnica e tattica. Le numerose amichevoli ci hanno ridato la giusta dimensione per poter affrontare nuovamente un campionato. Siamo pronti a confrontarci con squadre di alto livello e rientrare in ritmo partita.

La SG Fortitudo ha un roster di tutto rispetto, con giocatori che hanno militato sempre in categorie superiori. In passato mi sono già scontrato con diversi di loro in C Gold. Dordei è un fuoriclasse, non ha bisogno di presentazioni e oltre a lui, la squadra può contare sull’esperienza di Nanni e Chiarini, due che conoscono molto bene questo campionato. Inoltre, Lalanne e Procaccio sono stati due protagonisti nella promozione in C Gold con l’Olimpia Castello un paio di anni fa. Sicuramente è una squadra ben attrezzata che può ambire a risultati importanti, ma noi non vogliamo essere da meno.

Nonostante questa strana ripartenza, la voglia di fare bene è tanta e dovremo riuscire ad incanalare tutte le nostre energie per partire subito forte contro un’avversaria di categoria superiore. Come sempre proviamo a spingerci oltre i nostri limiti, cercando di migliorare ad ogni appuntamento. La squadra è molto giovane ma ha anche del gran potenziale, che si esprime di settimana in settimana. Indipendentemente dalla caratura dell’avversario, noi dobbiamo fare la nostra partita, con l’obiettivo di portare a casa il risultato migliore.”

Parole cariche di energia da parte del capitano, che sprona i compagni a dare sempre il massimo per crescere giorno dopo giorno.

Aggiornamento del 22 ottobre: la partita è stata rinviata (tutte le prime gare di C Silver).