Indietro
menu
Fermati due 21enni

Rissa tra una ventina di giovani fuori da bar di Morciano

In foto: la zona del tafferuglio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 18 ott 2020 11:42 ~ ultimo agg. 19 ott 12:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È da poco trascorsa la mezzanotte quando all’esterno del bar Bina di Morciano di Romagna, circa 20 giovani, di nazionalità miste, hanno dato vita ad una rissa tra calci e pugni che hanno anche danneggiato una vetrina dello stesso locale.

Sul posto, a seguito della chiamata al numero di emergenza 112, è arrivata una pattuglia dei carabinieri della stazione di Saludecio ed i militari, tra il fuggi fuggi generale, sono così riusciti a bloccare due giovani ventunenni italiani, con ancora sul volto i segni della scazzottata, residenti a Montefiore Conca e Rimini. I due giovani, dopo essere stati bloccati, sono stati condotti in caserma per ricostruire i fatti – al momento ancora al vaglio degli investigatori, impegnati nell’identificazione degli altri partecipanti – e adesso dovranno rispondere di rissa e danneggiamento. 

Per i due scalmanati, inoltre, è stato necessario l’intervento del 118 per medicare le contusioni riportare, refertate con 8 e 5 giorni di prognosi.

Si trovano agli arresti domiciliari.

Notizie correlate
di Redazione