Indietro
venerdì 23 ottobre 2020
menu
Calcio D

Rimini-Seravezza 1-1: cronaca, tabellino, commento, video e gallery

di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 18 ott 2020 10:20 ~ ultimo agg. 19 ott 22:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RIMINI-SERAVEZZA POZZI CALCIO 1-1

Delusione. È questo lo stato d’animo di tutto l’ambiente biancorosso dopo il pareggio interno con il Seravezza in un Romeo Neri con appena 403 spettatori a fronte dei 975 potenziali. Il Rimini ha fatto troppo poco per meritarsi i tre punti. Eppure gli uomini di Mastronicola, forti del vantaggio arrivato da corner prima del quarto d’ora, si erano messi nelle migliori condizioni per far loro una gara da vincere. Invece, come ha ammesso nel post partita il tecnico, è mancata la personalità. Troppa paura di fronte ad un avversario ben messo in campo ma certamente non irresistibile. Il Rimini ha avuto il demerito non chiudere il match e, soprattutto nella ripresa, ha lasciato colpevolmente l’iniziativa ai toscani. Non che il Seravezza abbia creato chissà quali pericoli dalle parti di Scotti, però ci ha creduto, ha osato e alla fine ha portato a casa un punto meritato. In casa Rimini campeggia la scritta “lavori in corso”. Di lavoro per Mastronicola ce n’è tanto da fare, possibilmente nel minor tempo possibile perché cinque punti in quattro giornate sono decisamente pochi per chi ambisce a tornare tra i professionisti.

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Scotti, 4 Gigli, 5 Pupeschi, 6 Valeriani, 11 Massetti (30′ st Ambrosini), 21 Capicchioni (27′ st Lugnan), 23 Ferrante, 24 Pecci (46′ st Ceccarelli), 29 Canalicchio (23′ st Nigretti), 30 Ricciardi, 72 Vuthaj (40′ st Casolla). A disp.: 12 Viscardi, 7 Simoncelli, 13 Ronchi, 19 Manfroni. All.: Mastronicola.

SERAVEZZA POZZI CALCIO: 1 Orsini, 3 Moussafi, 4 Ferrante, 7 Granaiola, 8 Bortoletti, 10 Grassi, 16 Maccabruni, 20 Andrei, 21 Bedini (1′ st Bongiorni), 22 Nelli (16′ st Podestà)), 30 Veratti. A disp.: 12 Venè, 5 Nannipieri, 15 Saporiti, 17 Peirotti, 18 Buffa, 26 Luka, 29 Toccafondi. All.: Vangioni.

ARBITRO: Gianluca Catanzaro di Catanzaro.
ASSISTENTI: Michelangelo Cardinaletti di Jesi e Salvatore Gambino di Nocera Inferiore.

RETI: 12′ pt Gigli (R), 18′ st Grassi (S)

AMMONITI: Nelli (S), Podestà (S).

NOTE. Corner: 3-4. Spettatori: 403 (44 abbonati).

I RISULTATI DELLA 4a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA
Al “Romeo Neri” può finalmente esordire anche il pubblico. Il Rimini, quattro punti nelle prime tre giornate, ritrova lo stadio amico dopo due trasferte di fila. L’avversario è inedito: il Seravezza Pozzi Calcio, che dopo la vittoria sul Cattolica San Giovanni del debutto ha rimediato due K.O. con Forlì e Aglianese. Mastronicola non può contare su Santarini, Lombardi e Rivi. Tornano a disposizione Casolla, Lugnan e Canalicchio.

La partita.

1′ pt Partiti!

5′ pt Primo calcio d’angolo per il Seravezza, ma nulla di fatto.

12′ pt (GOL!) Corner di Massetti e Gigli di testa porta in vantaggio il Rimini dopo un inizio non semplicissimo per la squadra di Mastronicola.

22′ pt Dopo il vantaggio del Rimini nessun’altra occasione né da una parte né dall’altra. Biancorossi in controllo del match.

34′ pt Rimini ancora pericoloso da calcio d’angolo: Ricciardi calcia a uscire, Ferrante incorna in torsione e Moussafi, appostato vicino al palo, respinge il pallone.

40′ pt Seravezza pericoloso. Palla intercettata sulla trequarti da Bortolletti, che pesca in area Moussafi ma il suo colpo di testa termina sopra la traversa.

45′ pt Finisce 1-0 il primo al tempo al Neri.

1′ st Secondo tempo iniziato e subito Rimini vicino al raddoppio con Vuthaj, ma il centravanti biancorosso fallisce un rigore in movimento. Gol divorato.

5′ st Percussione centrale di Bortolletti, ma il centrocampista toscano viene murato al momento della conclusione. Libera la difesa biancorossa.

15′ st Pecci si libera alla conclusione ma non inquadra lo specchio. Il Rimini cerca il gol della sicurezza.

18′ st (GOL!) Pareggio del Seravezza. Sinistro chirurgico dal limite di Grassi e Scotti trafitto. 1-1 al Neri.

29′ st Il Rimini ha subito il contraccolpo e a fare la partita adesso è il Seravezza. Squadra più lunghe alla ricerca della vittoria.

30′ st Il Rimini si gioca la carta Ambrosini.

33′ st Lancio lungo di Pupeschi per Vuthaj, bravo ad agganciare il pallone e a difenderlo, meno al momento della conclusione che termina abbondantemente a lato.

38′ st Adesso il Rimini spinge alla ricerca del gol vittoria.

41′ st Seravezza pericoloso. Bella discesa sulla destra di Andrei che dal vertice dell’area preferisce calciare in porta. Tiro potente ma a lato.

44′ st Bortoletto in tuffo a centro area anticipa Gigli, ma non inquadra la porta di testa. Ancora un brivido per il Rimini.

49′ st Occasionissima per Casolla, ma la sua girata trova la deviazione miracolosa di Orsini.

50′ st Dopo 5 minuti di recupero, finisce 1-1 la sfida del Romeo Neri. Deludente pareggio per gli uomini di Mastronicola, che allo scadere avrebbe potuto vincere una gara giocata sottotono.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
le manifestazioni di cordoglio

Morto l'imprenditore Luigi Valentini

di Redazione