Indietro
menu
I dettagli

Riccione Winter, in spiaggia anche a Natale. Ecco come partecipare

In foto: Mare d'Inverno 2019
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 8 ott 2020 18:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ disponibile sul sito del Comune di Riccione il modulo per partecipare a Riccione Winter.  L’obiettivo dell’amministrazione, attraverso il progetto, è quello di recepire e ampliare le linee della manifestazione “Riccione Mare d’Inverno” che ha permesso ai turisti di godersi il mare e tutti i suoi servizi anche nel periodo invernale. Per la stagione invernale 2020 – 2021, il comune intende quindi valorizzare e promuovere le spiagge attraverso la realizzazione di eventi a carattere ludico-sportivo, culturali e di intrattenimento. Il canone demaniale per la parte ampliata non può essere esentato così come disposto dall’art. 16 del regolamento di esecuzione del codice della navigazione. Le domande di adesione al progetto dovranno rientrare in una delle due tipologie di intervento previste: quella di “diversificazione” per l’installazione di strutture amovibili per la somministrazione e quella di “destagionalizzazione” per il mantenimento di quelle estive come i giochi per bambini.

Tipologia A per il periodo ottobre 2020 – aprile 2021 ricadente nella stagione balneare invernale 2020-2021 per iniziative che, per valenza architettonica, innovazione e attualità turistica rappresentano il marketing territoriale del programma annuale di diversificazione dell’offerta turistica. Le istanze della tipologia A dovranno essere successivamente integrate della documentazione riportata nell’allegato tecnico entro il termine di 10 giorni dal desposito / trasmissione al protocollo dell’istanza.

Le istanze della tipologia B saranno per gazebo senza somministrazione e giochi per bambini e camminamenti agli stessi connessi, a condizione che il richiedente si impegni formalmente nella proposta a rendere tali strutture, operative, fruibili in termini di sicurezza ed utilizzabilità e costantemente mantenute al loro posto, al fine di garantire un servizio per l’utenza turistica Invernale. Per le altre informazioni si rimanda al sito del comune di Riccione.

Riccione anche d’inverno ha avuto un punto di forza in più con il progetto ideato dell’amministrazione Tosi del Mare d’Inverno – ha detto l’assessore al Demanio, Andrea Dionigi Palazzi. Con Riccione Winter si amplia la platea dei partecipanti e si snelliscono le procedure per aderire senza limiti di tempo. Si lascia quindi ampia scelta all’operatore demaniale, sempre nel rispetto delle regole di legge e dell’emergenza sanitaria, di rendere fruibile ed accessibile la spiaggia anche nel periodo invernale“.

Notizie correlate
di Redazione