Indietro
menu
CImitero Civico e non solo

Il punto sugli interventi nei cimiteri di Rimini

In foto: il cimitero
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 27 ott 2020 15:42 ~ ultimo agg. 15:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con l’approssimarsi della commemorazione dei Defunti, l’Amministrazione Comunale di Rimini fa il punto sugli interventi in  corso nei cimiteri cittadini.

Sono in corso di esecuzione i lavori per il miglioramento funzionale e adeguamento normativo del Cimitero Monumentale e Civico di Rimini  grazie ad un investimento di 94mila euro. L’intervento prevede il restauro delle facciate e la realizzazione dell’impianto elettrico nei colombari otto-novecenteschi posti sul lato Levante, nella piazza di ingresso del cimitero, avendo cura di recuperare i fregi e le superfici in bassorilievo. E’ previsto inoltre il restauro delle “Arcatine” ottocentesche poste sullo stesso lato: verranno restaurate le parti in laterizio e in pietra.  L’intervento comprende infine il consolidamento ed il restauro del manufatto in angolo nel porticato del Settore Grandi Arcate di Levante.

Oltre a quello monumentale della Città, sono diversi gli interventi previsti negli altri cimiteri del territorio previsti in questi mesi.

E’ stato recentemente appaltato il secondo lotto dell’intervento di riqualificazione del cimitero di Santa Aquilina, per un importo pari a 120.064 euro. I lavori, che inizieranno tra breve, comprendono opere di consolidamento dei colombari storici e della chiesina, nonché del muro di cinta. Verranno nello specifico realizzati micropali sul fronte colombari-chiesina e su entrambi i lati del muro perimetrale, che verrà interessato anche da ripristino.

Sempre nel 2020 sono stati previsti diversi interventi di riqualificazione – che in gran parte saranno ultimati nel 2021 – di alcuni cimiteri del forese e precisamente, per un importo complessivo di 372.745,60 euro.

–     Cimitero di San Lorenzo a Monte, dove si interverrà per il ripristino delle coperture, delle facciate, delle superfici in pietra e dell’impianto elettrico dei colombari storici posti sul retro e a fianco della chiesina, nonché il ripristino degli intonaci e la verniciatura interna ed esterna della chiesina

–     Cimitero di San Lorenzo in Correggiano che sarà interessato da lavori nel controsoffitto della chiesina

–     Cimitero di San Vito, dove si provvederà al ripristino delle grondaie e pluviali nei manufatti realizzati con l’ultimo ampliamento, alla sistemazione e sostituzione della pavimentazione dei vialetti nella parte realizzata con l’ultimo ampliamento e al ripristino delle coperture in coppi nei manufatti della parte storica del cimitero.

–   Cimitero di San Martino Montelabbate, oltre ad alcuni lavori di manutenzione ordinaria ultimati, è in programma un intervento importante per il 2021.

Nell’ambito delle attività manutentive in capo alla Società Anthea, oltre alle attività di ordinaria manutenzione, sono state eseguite delle attività di carattere straordinario.  Tra queste le più rilevanti hanno riguardato le lavorazioni stradali, il ripristino di porzioni di pavimentazione in cubetti di porfido sconnesse, il ripristino dell’asfalto all’ingresso della chiesa, le pulizie alla Cappella ai Caduti con relativa disinfezione. Risolte inoltre  diverse problematiche di ristagno acqua in particolare nel settore Ovest.
Sono state infine create delle rampe tra percorsi e campi per abbattere alcune barriere architettoniche al fine di rendere maggiormente accessibili le diverse parti dei cimiteri.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Simona Mulazzani
Interventi del doc Garulli e della sua equipe

La chirurgia riminese eccellenza internazionale

di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini