Indietro
menu
si parte da scacciano

Dal progetto "radici per il futuro" a Misano un centinaio di alberi

In foto: Misano, veduta aerea
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 12 ott 2020 12:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un centinaio di nuovi alberi a Misano Adriatico per creare un polmone verde a Scacciano, al parco su via Dei Medici. Il 21 novembre, giornata dedicata agli alberi, avverrà la piantumazione della prima pianta. Dopo Scacciano, si proseguirà con altre aree. L’assessorato e l’ufficio ambiente del Comune si sono subito attivati per ricevere le alberature rese disponibili dalla Regione Emilia-Romagna col suo piano ‘Radici per il futuro’, che prevede la piantumazione di 4,5 milioni alberi, uno per ogni abitante in regione, nei prossimi quattro anni. In accordo con Geat le piante saranno ritirate nel corso del mese di novembre e l’Azienda si occuperà della manutenzione nel primo anno.

Nei giorni scorsi l’Assessore all’Ambiente Nicola Schivardi era a Bobbio per partecipare alla prima simbolica piantumazione. “Ci siamo subito attivati con il vivaista accreditato sul territorio – spiega l’assessore – perché intendiamo immediatamente dare ulteriore impulso alla qualità ambientale del territorio”.

Va ricordato che tutti i cittadini, aziende e associazioni possono, dal primo ottobre, aderire al programma. Informazioni sul sito: http://radiciperilfuturoer.it/

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini