Indietro
menu
Tante incertezze

Covid. Il racconto: in attesa del secondo tampone dopo 20 giorni d'isolamento

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 20 ott 2020 13:48 ~ ultimo agg. 18:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ormai una ventina di giorni in isolamento, lontano da moglie e figli, ma ancora nessuna certezza sul termine dei 21 giorni (come previsto dalle nuove indicazioni dell’ISS) e soprattutto il mancato tampone atteso per il 14esimo giorno (dopo che il precedente, a sintomi ormai scomparsi, aveva dato ancora esito positivo).

Un telespettatore di Temporeale, positivo al Covid, ha voluto raccontare in diretta la sua storia: dai giorni del contagio alla diagnosi, passando per le difficoltà dell’isolamento e le incertezze sulle modalità per uscirne. “Finora nessuno ci ha dato indicazioni certe, ognuno dà la sua versione: c’è chi dice che per me valgono le vecchie tempistiche, visto che ho contratto il virus prima delle nuove indicazioni dell’ISS e chi invece ritiene che dopo 21 giorni posso uscire dall’isolamento. Da cinque giorni provo a chiamare l’Igiene pubblica, ma finora nessuna risposta“, racconta.