Indietro
menu
forte rammarico

Categorie Santarcangelo: bene fondo, ma è mancato confronto su fiere

In foto: la fiera di San Martino 2019
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 22 ott 2020 13:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

CNA, Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato di Santarcangelo esprimono il proprio apprezzamento all’amministrazione clementina per l’azione messa in campo a sostegno delle imprese istituendo un fondo speciale di 200mila euro per le attività danneggiate dall’emergenza sanitaria. Ci sono, però, altri aspetti che lasciano l’amaro in bocca, a partire dalle scelte che l’amministrazione ha preso per la fiera di san Martino.

Vogliamo – scrivono Silvia Serra, Massimo Berlini, Giovanna Giusto e Simone Nanni a nome delle associazioni di categoria – anche sottolineare con estremo rammarico, ma in un’ottica positiva di confronto per il bene delle imprese che rappresentiamo, alcune situazioni che necessitano di miglioramento. Tra queste, non ultima, il mancato coinvolgimento nel ripensare assieme all’organizzazione delle nostre due fiere, stravolte a seguito degli adeguamenti richiesti dall’emergenza Covid, eventi commerciali importanti partecipati dalle diverse categorie economiche da noi rappresentate”.

Le nostre associazioni, sempre presenti ai vari momenti di studio e lavoro, (Turismo, Santarcangelo al centro, Santarcangelo accogliente, Citability), quindi non solo a tavoli economici puri, intendono agire, in modo propositivo anche ai futuri provvedimenti che determineranno, si spera, una ripartenza economico-sociale della nostra bella e viva Santarcangelo, fotografata ultimamente anche  dalla trasmissione “Linea Verde” che andrà in onda domenica prossima“.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO