Indietro
giovedì 22 ottobre 2020
menu
XI zona FIV

Zonale Laser a Punta Marina: quattro atleti del Club Nautico Rimini sul podio

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 7 set 2020 14:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si sono svolte a Punta Marina (RA), ospiti dall’omonimo Centro Velico, il 5 e 6 settembre, le regate della XI zona FIV (equivalenti alla regione Emilia Romagna), classe LASER.

Una ventina di atleti si sono sfidati sui Laser, le barche di punta dei ragazzi over 14, che dopo le piccole derive passano a queste veloci imbarcazioni, molto impegnative sia dal punto di vista fisico che tattico.

Un Week end ricco di soddisfazioni per il Club Nautico Rimini che si piazza sul podio con ben 4 atleti.

Nel Laser 4.7 primo posto per Asia Marin, classe 2003 e terzo posto per Rosa Giulianelli, classe 2004. Settimo posto per Pietro Cardelli, classe 2005.

Nel Laser Radial secondo posto per Armando Tommasini, classe 2003 e terzo posto per Lucrezia Ricci, classe 2004. Il giovane Tommasini è in procinto di partecipare al campionato italiano Under 19 che si svolgerà a metà mese a Salerno: a soli 14 anni ha partecipato alla prestigiosa Mediolanum Cup, regata d’altura fra Rimini e Venezia e fa parte insieme ad altri giovani atleti del team dei Melges 32 del Club Nautico Rimini, barche molto performanti da regata e altura.

Risultati di rilievo che confermano un grande lavoro svolto dalla squadra agonistica, capitanata in questa occasione da Luca Rosetti, allenatore del CNR e velista di rilievo internazionale, reduce da un recente piazzamento di tutto rispetto nella Mini Transat, la traversata dell’Atlantico in solitaria. L’allenatore esprime grande soddisfazione per questi risultati, anche in previsione del calendario nazionale che partirà a novembre con le Italia cup a Reggio Calabria e Andora in Liguria a cui il Club Nautico prenderà parte con i suoi atleti.

È la conferma che gli investimenti ma anche la passione sono fondamentali per creare una palestra di talenti, grazie al grande impegno e alle energie riversate sulla scuola di vela che da decenni è il punto di riferimento a Rimini e in Romagna per chi si vuole avvicinare a questa disciplina sportiva.