Indietro
lunedì 19 ottobre 2020
menu
Promodrive

Mini Challenge: il riminese Giorgio Amati è campione italiano

In foto: Giorgio Amati
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 23 set 2020 16:55 ~ ultimo agg. 16:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il riminese Giorgio Amati, classe ’99, si è laureato campione italiano della categoria Mini dopo aver vinto otto gare su otto (curiosamente il suo numero è 88), le ultime due nella tappa di Vallelunga.

In gara1, partendo dalla quarta posizione, Amati si è imposto dopo un entusiasmante testa a testa con il sammarinese Ugo Federico Bagnasco. In gara2 il riminese ha dominato, facendo segnare in entrambe le occasioni il giro più veloce in gara.

Il prossimo appuntamento, il 17 e 18 ottobre a Monza, sarà quindi per lui l’occasione per festeggiare il titolo, magari suonando la nona sinfonia.

“Sono felice per il risultato ottenuto – commenta Giorgio Amati, ma adesso mi voglio subito concentrare su Monza: se riuscirò a fare bottino pieno anche lì chiuderei la stagione con un en plein di vittorie mai riuscito nella storia del Mini Challenge”.

“Ci tengo a ringraziare – continua il campione italiano – prima di tutto la mia famiglia, che fa tanti sacrifici per permettermi di correre, il mio team: Promodrive, la Mini Academy ed il driver coach Gianni Morbidelli, sempre prodigo di consigli, e tutti gli altri piloti della Mini Academy, che per me sono un punto di riferimento per migliorare giorno dopo giorno”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO