Indietro
venerdì 30 ottobre 2020
menu
Tennis

La Tennis Academy di Giorgio Galimberti dal 21 nel nuovo Queen's Club Cattolica

In foto: I campi del nuovo centro sportivo di Cattolica
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 2 set 2020 16:35 ~ ultimo agg. 18:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il conto alla rovescia è ormai agli sgoccioli: Giorgio Galimberti si appresta a cominciare una nuova, stimolante, avventura. È infatti fissata per il 21 settembre l’apertura del nuovo grande complesso sportivo realizzato proprio dall’ex davisman azzurro e dai suoi soci, Leonardo Dell’Ospedale e Federico Bertuccioli, nell’area del vecchio Circolo Tennis Cattolica.

Intanto è stato definito il nome, che come suol dirsi è già tutto un programma: si chiamerà Queen’s Club Cattolica, una scelta che racchiude diversi significati. In primo luogo l’omaggio nell’intitolazione a Cattolica Regina dell’Adriatico, quindi il collegamento che sorge spontaneo nella mente degli appassionati tra il campo in erba naturale di alta gamma che sorgerà in Via Leoncavallo e i court verdi protagonisti nel famoso club londinese, e poi la discontinuità di questo centro – all’avanguardia nella qualità di servizi e programmi – rispetto a ciò che c’era prima in loco e ai tradizionali circoli del territorio.

“Sarà un anno zero, non è nostra intenzione riprendere il percorso di nessuno”, sottolinea con entusiasmo Galimberti, che nei giorni scorsi ha incontrato il sindaco Mariano Gennari e i tecnici del Comune proprio dove si stanno svolgendo i lavori, sulle spoglie dell’ormai ex Circolo Tennis Cattolica.

Il club apre con i servizi dell’Academy, quindi prenotazione campi, quattro in terra subito pronti e il quinto in terra sintetica poi dal 5 ottobre, lezioni private, corsi adulti e dal 28 settembre andrà in scena una settimana di prova tennis per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni. Dal 5 ottobre prenderanno il via i corsi effettivi della scuola tennis diretti dallo staff tecnico guidato dallo stesso Giorgio Galimberti e composto dai maestri Igor Gaudi, Tony Lo Paro, Massimiliano Baccilieri, Andrea Merli e Nazario Boni, coadiuvati dai preparatori atletici Luca Fiore, Giacomo Mancini e Nicola Ciotti. Alla direzione della segreteria ci sarà Monica Costa.

“Il circolo inizierà a prendere vita in modalità limitata dal 5 ottobre, intanto è stato messo in sicurezza il cantiere che continuerà i lavori, da terminare nell’estate 2021. Il club aprirà con tutti i servizi legati al tennis che interessano i giocatori, dal principiante al professionista, non solo l’Academy, che comunque con il nuovo centro avrà le opportunità per un’ulteriore crescita. Intorno al prossimo luglio puntiamo ad aprire l’intero complesso che darà l’opportunità di usufruire di altri quattro campi, due da padel, del bar-ristorante, club house, due palestre, centro medico sportivo e sei spogliatoi, due per l’Academy, due per i soci e due per gli ospiti. Il parcheggio interno di 30 posti – conclude Galimbertigarantirà un’ulteriore comodità per i fruitori dei servizi proposti dal Queen’s Club Cattolica”.

Ufficio stampa Galimberti Tennis Academy
Alessandro Giuliani