Indietro
menu
la visita istituzionale

Il prefetto incontra i militari della Capitaneria e ricorda la tragedia di Milazzo

In foto: Il prefetto Forlenza e il capitano di Fregata Monaco
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 28 set 2020 18:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina, il prefetto di Rimini, Giuseppe Forlenza, si è recato in visita alla Capitaneria di porto di Rimini dove, dopo essere stato accolto dal comandante, il capitano di Fregata Marcello Monaco, ha voluto incontrare il personale in servizio. Il capo del Compartimento marittimo ha illustrato al prefetto i compiti istituzionali del Corpo, calato nella realtà di Rimini, nonché le principali attività amministrativa e di vigilanza svolte nel territorio di giurisdizione che comprende anche i Comuni di Cesenatico, Bellaria, Riccione e Cattolica.

È stato illustrato anche un resoconto complessivo delle molteplici attività svolte durante il periodo estivo appena trascorso a salvaguardia dei bagnanti e della sicurezza della navigazione. Il prefetto ha visitato la Sala operativa e ha avuto modo di visionare i sistemi operativi in dotazione per il monitoraggio del traffico marittimo.

Nel ringraziare le donne e gli uomini della Capitaneria di porto per la professionalità e l’abnegazione che dimostrano quotidianamente nello svolgimento dei compiti istituzionali con spirito di umanità, Forlenza ha rivolto un particolare e commosso pensiero di sentita vicinanza al Corpo per la tragedia avvenuta a Milazzo, dove un sottufficiale della locale Capitaneria ha perso la vita per soccorrere due bagnanti in difficoltà.