Indietro
menu
Sabato il funerale

Il Piano Strategico di Rimini piange la scomparsa di Maria Lodovichetti

In foto: Maria Stella Lodovichetti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 4 set 2020 11:30 ~ ultimo agg. 5 set 11:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Piano Strategico e l’Amministrazione Comunale di Rimini piangono la scomparsa di Maria Stella Lodovichetti, deceduta giovedì all’età 56 anni.

Entrata di ruolo nel Comune di Rimini nella seconda metà degli anni ’90, aveva trovato, dopo l’esperienza in Provincia, nell’Ufficio relazioni con il pubblico prima, nel Piano strategico poi, i luoghi dove convogliare la propria passione per gli altri e la competenza per immaginare il futuro.

Per ricordarla questa sera alle ore 20 presso la chiesa di Castelvecchio a Savignano ci sarà un momento di preghiera, mentre il funerale si terrà domani, sabato 5 settembre, sempre a Savignano sul Rubicone, alle ore 15,30 presso la chiesa di Santa Lucia.

Il ricordo di Giunta, colleghi e Direttore Generale: “Illuminava il cuore quando la incontravi, anche quando le prime avvisaglie della malattia iniziavano a profilarsi senza riuscire a spegnere il suo sorriso. Ed è così che vogliamo ricordare la nostra Stella, compagna di lavoro ma anche amica sensibile e disponibile ad affrontare, fianco a fianco, ogni problema.”

Così la ricordano i colleghi del Piano Strategico:

“Ci ha lasciati la nostra Maria Stella Lodovichetti che, come tutti voi sapete, era una vera e propria colonna del Piano Strategico fin dal suo inizio.  Per noi è stata una guida costante che, con la sua straordinaria professionalità ed efficienza, ha scandito tutto il nostro lavoro di questi anni.

Ma, prima ancora di questo, Stella è stata una persona umanamente straordinaria, capace di trasmetterci sempre quell’inesauribile amore per la vita che l’ha portata a lottare fino all’ultimo contro questa maledetta malattia che, purtroppo però, non le ha lasciato scampo.

Sarà certamente per noi tutti molto difficile abituarci al vuoto immenso che lascia ma la sentiamo con noi, oggi come sempre, a spronarci ad andare avanti con determinazione, passione e speranza. Ci consola sapere che è mancata con il conforto della fede e ci piace pensare che continuerà a guidarci, come ha sempre fatto, da dove il Signore l’ha chiamata.

Maurizio Ermeti, Luciano Marzi, Valentina Ridolfi, Luigi Botteghi, Rita Marfori, Claudio Santini, Noemi Bello, Serena De Rosa, Giuseppe Selvaggiuolo

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione