Indietro
menu
Il decesso di ieri non era per Covid

Coronavirus. In provincia tre nuovi casi, in Regione 124

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 6 set 2020 16:05 ~ ultimo agg. 7 set 13:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tornano ad essere tre i casi positivi al coronavirus registrati oggi in provincia di Rimini. Si tratta di 2 uomini e 1 donna; 1 ha sintomi mentre 2 sono asintomatici, ma si trovano tutti in isolamento domiciliare. Uno è stato individuato proprio a seguito dei sintomi di cui soffriva, 1 grazie ad un tampone eseguito come test volontario e 1 per rientro dall’Egitto.

Per quello che riguarda l’aggiornamento regionale: i casi in più sono 124 e portano il totale dall’inizio dell’epidemia a 32.628 casi di positività. Dei casi odierni, 60 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. 57 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 56 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Il numero di tamponi effettuati supera i 10.200. In provincia di Piacenza purtroppo c’è stato un decesso. Mentre non era data una corretta informazione rispetto al decesso comunicato ieri in provincia di Reggio-Emilia: non è, come invece inizialmente detto, riconducibile al coronavirus.

Sono 36 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, mentre 18 di rientro da altre regioni. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41 anni.

Su 60 nuovi asintomatici, 34 sono stati individuati attraverso gli screening, i test introdotti dalla Regione e i test pre-ricovero, 22 grazie all’attività di contact tracing, mentre di 4 è in via di accertamento la modalità di individuazione.

Per quanto riguarda la situazione sul territorio, il maggior numero di casi si registrano nelle province di Reggio Emilia (20)Modena (17), Ravenna (16), Parma (14), Ferrara (13), Bologna (11) e Forlì (13).casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 3.370 (119 in più di quelli registrati ieri).

Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 3.232 (115 in più rispetto a ieri), il 95% dei casi attivi. I pazienti in terapia intensiva sono 14 (2 in più rispetto a ieri), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid sono 124 (2 in più rispetto a ieri).

Le persone complessivamente guarite sono 24.794 (+4 rispetto a ieri): 13 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 24.781 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.