Indietro
menu
denunciato un 49enne

Sparo in strada, paura in via Pascoli

In foto: la pistola sequestrata
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 4 ago 2020 13:26 ~ ultimo agg. 20:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“C’è un uomo armato che ha sparato un colpo di pistola in alto in via Pascoli ed è fuggito”. E’ questa la segnalazione arrivata ieri pomeriggio al numero unico di emergenza e che ha fatto accorrere i poliziotti delle Volanti di Rimini in via Maroncelli. E lì infatti che si trovava l’uomo che aveva dato l’allarme al 112. Il testimone ha raccontato agli agenti di aver sentito un colpo d’arma mentre stava rincasando e di aver visto un uomo che impugnava nella mano destra una pistola con la canna rivolta verso il basso.

Sopraffatto dalla paura, il testimone si è allontanato subito ma è riuscito a fornire ugualmente una descrizione minuziosa dell’uomo armato. Le ricerche delle Volanti hanno dato i frutti sperati e nel giro di pochi minuti l’autore del colpo è stato rintracciato e fermato in via Pascoli, direzione via Flaminia. Agli agenti non ha saputo giustificare un gesto all’apparenza folle: “Ho fatto una stupidata”, le sue uniche parole. Si tratta di un 49enne milanese residente a Rimini.

I poliziotti hanno perquisito la sua abitazione, dove è stato trovata all’interno della camera da letto la pistola a salve, munita del tappo rosso, poi sequestrata. Il 49enne è stato denunciato per procurato allarme ed esplosioni pericolose.