Indietro
venerdì 18 settembre 2020
menu
Bocce

Paoletti e Miloro vincono la Parata dei Campioni

In foto: La parata di sabato
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 3 ago 2020 17:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È stato un weekend di intenso, quello appena trascorso, per la Federazione Sammarinese Sport Bocce. Sabato pomeriggio, alla presenza del presidente del Cons Gian Primo Giardi e del segretario generale Eros Bologna, si è tenuta l’inaugurazione delle due piste esterne per il gioco della raffa al Bocciodromo Federale di Borgo Maggiore.

Al termine della cerimonia si è tenuta la parata ad invito che ha visto sfidarsi 12 coppie miste, sorteggiate sul momento. Ospite illustre della manifestazione la campionessa del mondo Elisa Luccarini, sorteggiata in coppia con Alfeo Carli della bocciofila Libertas. I due si sono dovuti accontentare del terzo posto, da condividere insieme alla doppia formata dal portacolori biancazzurro Jacopo Frisoni e da Kety Crescenzi (Salaria AP). La vittoria è andata invece alla coppia formata dalla sammarinese Stella Paoletti e da Gaetano Miloro del Colbordolo PU, che ha superato in una finale senza storia, andata in scena a tarda serata, Silviano Girolimini (Fossombrone) e Vanila Tulli (Civitanovese MC).

Spettacolare è stata la semifinale che ha visto nuovamente opposte una di fronte all’altra, come nella finale mondiale a Tucuman (Argentina) del marzo 2019, Elisa Luccarini e Stella Paoletti, con quest’ultima che questa volta ha avuto la meglio (10-6 per il duo Miloro – Paoletti).

Domenica è stata invece la volta della prima edizione del Trofeo “Dal Mare al Monte Titano”. Una grossa burrasca al mattino ha impedito di poter utilizzare parte dei campi prenotati in vari stabilimenti balneari della Riviera, da Cervia a Rimini. Si è comunque ovviato al problema utilizzando i bocciodromi di Riccione, Cervia, Colbordolo e Rimini, oltre a tutti gli otto campi di San Marino.

I vincitori dei vari gironi eliminatori si sono poi ritrovati a San Marino nel pomeriggio per le fasi finali. Gaetano Miloro del Colbordolo PU ha completato il suo weekend perfetto aggiudicandosi la vittoria nella categoria A1/A, superando in finale Christian Andreani dell’Arcos Brescia Bocce. Terzi Michele Scapicchi (San Pedrini Milano) e Daniele Polverini (Egubina PG).

Ad imporsi nelle categorie B/C e D è stato Luciano Ficarelli della Dlf Rimini che ha superato in una finale molto combattuta Stefano Carli della bocciofila Libertas (10-8 il risultato). Al terzo posto si sono classificati Paolo Bucchi (Fossombrone) e Luca Arduini (Traversetolese Parma).