Indietro
menu
Controlli della Polizia

Offre droga ad agenti in borghese. Ancora spaccio al parco Murri

In foto: controlli al parco Murri
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 14 ago 2020 11:31 ~ ultimo agg. 13:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Non ha capito che erano agenti della Polizia Locale in borghese e li ha avvicinati offrendo loro della droga. Mossa poco astuta che è costata ad un 39enne senegalese l’arresto per spaccio. L’uomo, irregolare sul territorio nazionale e con diversi precedenti, era al parco Murri in viale Regina Margherita a Rimini quando ha approcciato i due agenti offrendogli marijuana in cambio di 20 euro. Subito i due si sono qualificati e hanno preceduto alla perquisizione personale, trovando all’interno del marsupio del senegalese un involucro in cellophane con 3 grammi di stupefacente. In compagnia del 39enne c’era un altro giovane che è riuscito a darsi alla fuga e far perdere le proprie tracce.

Sul posto sono arrivate pattuglie della Polizia Locale in motocicletta e volanti della Polizia di Stato. L’uomoè stato processato questa mattina per direttissima e il giudice ha stabilito il divieto di dimora a Rimini, Pesaro, Urbino e Ravenna.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione