Indietro
menu
Si è spento l'ex professore

Non ce l'ha fatta il 72enne travolto a Santa Giustina

In foto: @adriapress
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 27 ago 2020 16:06 ~ ultimo agg. 28 ago 12:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Già ieri sera i soccorritori avevano capito che le sue condizioni erano disperate. Giovanni Zavatta, 72enne, si è spento oggi pomeriggio all’ospedale Bufalini di Cesena, dopo essere stato travolto sulla via Emilia a Santa Giustina, al confine tra Rimini e Santarcangelo (vedi notizia). L’uomo, sulla sua bicicletta elettrica, intorno alle 19.30 stava attraversando sulle strisce pedonali all’altezza dell’hotel San Clemente quando è stato investito da una Renault Scenic che viaggiava in direzione Santarcangelo condotta da un 65enne.

da FB

L’impatto, come testimoniava anche lo stato del vetro anteriore dell’auto, è stato tremendo. Dei rilievi e della gestione del traffico si è occupata la Polstrada. Sull’incidente, come da prassi in questi casi, è stato aperto un fascicoloper omicidio stradale.  Zavatta, ex insegnante e segretario locale della CNA negli anni settanta e ottanta, viveva a Santa Giustina poco distante dal luogo dell’incidente.

 

Notizie correlate
di Redazione