Indietro
mercoledì 22 settembre 2021
menu
Europa League

Mercoledì la partenza de La Fiorita per l'Irlanda del Nord. Non ci sarà Carlo Valentini

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 18 ago 2020 18:27 ~ ultimo agg. 18:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ultima seduta di allenamento prima della partenza di domani per La Fiorita, che questa sera si ritroverà sul campo sportivo Spontricciolo di Riccione per definire gli ultimi dettagli tecnici ed organizzativi in vista della trasferta di Europa League in Irlanda del Nord.

Il volo charter che porterà i gialloblù a Belfast partirà domani mattina alle 9:00 dall’aeroporto “Fellini” di Rimini. Dopo l’atterraggio seguirà il trasferimento in pullman a Limavady, località distante poco più di 20 minuti dallo stadio The Showgrounds, teatro della sfida di giovedì sera contro la formazione locale del Corelaine (ore 19:30 locali).

Nel pomeriggio di domani, alle 19:00, è in programma la rifinitura sul campo gara.

È la seconda volta che La Fiorita affronta una squadra nordirlandese nei preliminari delle Coppe Europee: nel 2017 i gialloblù sfidarono il Linfield nel primo turno di qualificazione di Champions League, sfiorando un risultato storico (0-1 il risultato in Irlanda del Nord, 0-0 a San Marino).

Non sarà sul volo per Belfast Carlo Valentini, costretto a dare forfait a causa di una distorsione al ginocchio. Saranno 20, dunque, i giocatori a disposizione del tecnico Nicola Berardi per la sfida contro il Corelaine, formazione che occupa la posizione 399 del ranking Uefa (La Fiorita è 317esima).

Come da protocolli anti-Covid della Uefa, giocatori, staff tecnico e dirigenti sono stati sottoposti a doppio tampone negli ultimi dieci giorni e tutti hanno dato esito negativo.

Michele Della Valle, Segretario Generale La Fiorita 1967: “Organizzare trasferte a questi livelli non è mai semplice, ma quest’anno si aggiungono le complicazioni dovute alla difficile situazione che stiamo vivendo a livello globale. È necessario prestare massima attenzione al rispetto dei protocolli per il contrasto alla diffusione dell’epidemia da Covid-19 e, da questo punto di vista, abbiamo fatto tutto il possibile per tutelare la salute dei nostri giocatori, delle nostre famiglie e di chi ci sta intorno”.

Ufficio stampa La Fiorita

Altre notizie
Coppa Italia Serie D

Rimini-Progresso: il dopogara

di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport