Indietro
menu
residenti insonni

Marmitte manomesse e motorini rumorosi, scattano le multe

In foto: Uno dei tanti scooter truccati fermati dai carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 18 ago 2020 13:28 ~ ultimo agg. 13:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Novafeltria hanno multato negli ultimi giorni 10 scooteristi “molesti”, per lo più minorenni, che si divertivano soprattutto nelle ore serali a scorrazzare di notte in centro, disturbando così la quiete dei residenti. Colpa del rumore provocato dalle marmitte dei motorini volutamente manomesse oppure semplicemente rotte. Così, dopo numerose segnalazioni da parte di residenti insonni, i militari hanno effettuato appositi controlli stradali, sanzionando una decina di giovani per eccessiva rumorosità, con multe che vanno da 41 a 168 euro.

Circolare con questi scooter “truccati” significa fare un gran rumore che, se di giorno è tollerato, di notte diventa fastidioso, specialmente in questo periodo dell’anno dove le finestre restano spesso aperte anche di notte per combattere l’afa. L’Arma di Novafeltria invita quindi i proprietari dei ciclomotori a mettersi in regola, provvedendo quanto prima a sistemare il loro mezzo, nel caso fosse danneggiato o riportarlo al suo normale stato, sia che sia stato manomesso volutamente, sia che si sia accidentalmente danneggiato, in vista di ulteriori controlli sulle strade, che potrebbero essere estesi in comuni e frazioni della Valmarecchia.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini