Indietro
menu
truffa online

Acquisto "fantasma" su Marketplace, 21enne denunciato

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 21 ago 2020 14:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della Compagnia di Novafeltria, a termine di una certosina attività d’indagine, hanno denunciato l’autore di una truffa informatica. La vittima, un 17enne residente a Novafeltria, qualche settimana fa aveva inserito un annuncio su Marketplace per la ricerca di un pezzo di ricambio della propria moto. Marketplace è una piattaforma integrata a Facebook che permette di vendere e comprare con gli altri utenti del social network.

All’annuncio, aveva risposto un giovane 21enne, residente nella provincia di Varese, che proponeva il pezzo ad un prezzo vantaggioso. Per non perdere l’occasione, il 17enne ha contattato il venditore che, per bloccare l’affare, gli ha chiesto di versare l’importo dovuto, pari a 80 euro, effettuando un versamento a favore di una carta PostePay. Il giovane ha atteso una decina di giorni e non vedendosi recapitare il pacco ha provato a ricontattare l’inserzionista che nel frattempo non era più raggiungibile ed aveva anche cancellato il suo account Facebook. A quel punto, capendo di essere stato vittima di truffa, si è presentato in caserma per denunciare l’accaduto.

I militari hanno intrapreso le indagini e grazie ad una serie di riscontri investigativi, anche di natura bancaria, attraverso i movimenti dell’Iban, sono riusciti a risalire al truffatore, il 21enne residente nel Varesotto, che aveva utilizzato altre volte lo stesso metodo per raggirare altri utenti. Il giovane, al termine degli accertamenti, è stato denunciato per truffa alla Procura della
Repubblica di Rimini.

Notizie correlate