Indietro
menu
rinvio causa lockdown

17 sale scommesse da spostare. Proroga al 31 ottobre

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 12 ago 2020 14:08 ~ ultimo agg. 14:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Proroga di oltre tre mesi per le 17 sale scommesse e sale slot riminesi che devono trasferirsi perché troppo vicine a luoghi sensibili, come scuole, luoghi di culto, impianti sportivi. Il termine ultimo per adempiere all’obbligo, previsto dalla legge regionale a contrasto della ludopatia, era il 20 luglio ed è stato prorogato al 31 ottobre, visto il lungo periodo di lockdown che, oltre ad interrompere l’attività, ha reso difficile per i titolari trovare una nuova collocazione conforme alle norme vigenti.

A gennaio il comune aveva inviato la comunicazione di spostamento a 19 attività. Nel frattempo due hanno chiuso, una nell’area stazione e l’altra nella zona sud della città. Nelle scorse settimane delle 17 rimaste 4 hanno presentato all’amministrazione le loro proposte di delocalizzazione.

La mappatura dei luoghi sensibili e delle aree di divieto è consultabile.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione