Indietro
menu
A Miniera

Perticara. Non si ferma il crollo interno, cede anche l'asfalto

In foto: il luogo del crollo
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 21 lug 2020 08:23 ~ ultimo agg. 16:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Continua a destare preoccupazione il crollo di un antico pozzo della Miniera di Perticara, avvenuto all’alba di domenica in via Donegani. Il movimento sotterraneo continua e non si ferma il cedimento delle parti superficiali. L’area domenica mattina è stata messa in sicurezza ma la voragine si sta allargando e l’asfalto della carreggiata sta cedendo in modo sempre più evidente, su ambo i lati.

Domenica mattina, subito dopo il crollo, due famiglie, per un totale di dieci persone, sono state evacuate ma c’è preoccupazione anche per altre abitazioni che si trovano a poca distanza dal cratere. Già ieri i tecnici dell’Agenzia regionale per la difesa del suolo hanno fatto un sopralluogo e oggi proseguiranno le verifiche.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO