Indietro
menu
tutti asintomatici

Paziente ricoverato positivo al Covid: 8 contagi all'Infermi

In foto: l'ospedale Infermi
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 6 lug 2020 17:18 ~ ultimo agg. 7 lug 15:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Campanello d’allarme all’ospedale Infermi di Rimini, dove sono emersi 8 casi di positività che riguardano altrettanti pazienti ricoverati. Tutto è iniziato quando un degente che stava per essere dimesso è risultato positivo al Coronavirus. Si tratta di un uomo, ricoverato nel reparto Post acuti dell’Infermi, dove sono state attivate immediatamente le procedute per limitare il rischio di contagio. Tamponi a tappeto non solo tra i degenti e gli operatori del Post acuti, ma anche ai pazienti di quei reparti sospettati di aver avuto contatti, seppur minimi, con l’infetto. E infatti dall’esito degli esami sono emerse altre 7 persone positive al Covid 19, che erano già ricoverate in ospedale. Sono cinque uomini e tre donne, tutti asintomatici.

Il dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl ha fatto partire contestualmente un’indagine epidemiologica che ha consentito di individuare e collocare in isolamento domiciliare tutti i contatti stretti degli 8 pazienti. I controlli e le indagini cliniche stanno continuando anche in queste ore, ma al momento la situazione viene definita dall’Ausl “circoscritta”.

In regione invece i nuovi positivi sono 45, di cui 40 asintomatici, a fronte però di un numero basso di tamponi (2.371) e di 1.193 test sierologici. I pazienti in terapia intensiva restano 9, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 90 (2 in più rispetto a ieri). Tre le guarigioni comunicate nelle ultime 24 ore. La buona notizia è che oggi, nell’intera Emilia Romagna, non si sono verificati decessi da coronavirus.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini