Indietro
menu
colpo nella notte

Fanno esplodere il Postamat e fuggono con 40mila euro

In foto: i carabinieri davanti al Postamat esploso
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 11 lug 2020 12:12 ~ ultimo agg. 18:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con la tecnica della “marmotta”, ovvero un parallelepipedo in ferro riempito di polvere pirica inserito nella fessura dello sportello automatico, hanno fatto esplodere il Postamat di piazza Berlinguer a Pietracuta, frazione di San Leo, e sono fuggiti con 40mila euro in contanti. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra venerdì e sabato, intorno all’una e venti, da due uomini incappucciati che poi si sono dileguati a bordo di un’auto.

Il boato ha svegliato alcuni residenti della zona. Sono stati loro a dare l’allarme ai carabinieri, arrivati sul posto in pochi minuti a sirene spiegate. Dei malviventi, però, non c’era più nessuna traccia. Ora i militari della Compagnia di Novafeltria, diretta dal capitano Carmelo Carraffa, stanno visionando le immagini di videosorveglianza dell’ufficio postale alla ricerca di indizi preziosi.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione