Indietro
menu
Un incarico per Tamagnini

Ausl Romagna, Carradori nomina i nuovi vertici

In foto: Tiziano Carradori
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 10 lug 2020 19:20 ~ ultimo agg. 19:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

il direttore generale dell’Azienda Usl della Romagna, Tiziano Carradori, ha nominato oggi la nuova direttrice amministrativa, Agostina Aimola e il nuovo direttore sanitario, Mattia Altini.  I due professionisti ricopriranno l’incarico ai vertici aziendali, affiancando Carradori alla guida dell’Azienda, a partire da lunedì.

Il completamento della Direzione strategica avverrà nei prossimi giorni con la nomina del Direttore delle Attività Socio-sanitarie, il dottor Mirco Tamagnini, per la cui formalizzazione sono necessari ulteriori formali adempimenti. Tamagnini ha una lunga esperienza nell’Ausl riminese.

I professionisti – ricorda l’Ausl Romagna – individuati sono stati selezionati nell’ambito degli appositi albi regionali degli idonei, e “hanno maturato nel corso della loro carriera una qualificata formazione ed esperienza professionale in ambito sanitario, ricoprendo importanti incarichi nel corso degli anni”. Figure di fiducia per Carradori: “La direttrice amministrativa e il direttore sanitario si caratterizzano anche per una lunga e consolidata consuetudine collaborativa con l’attuale direttore generale. I dirigenti sono stati selezionati anche sulla base dell’attitudine ad una direzione attenta all’ascolto interno ed esterno, e alla capacità di risolvere problemi organizzativi e gestionali”.

Tra gli incarichi ricoperti da Agostina Aimola, quello di direttore delle Attività Amministrative di presidio dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara e Mattia Altini come presidente nazionale dei medici-manager e direttore sanitario dell’Istituto di Cura e Ricerca sui Tumori di Meldola, Mirco Tamagnini è stato già titolare del medesimo incarico per l’Azienda USL della Romagna fino al 29 febbraio 2020.

Notizie correlate
di Redazione