Indietro
mercoledì 21 ottobre 2020
menu
340 i piloti in pista

Al via la stagione 2020 del Misano World Circuit con la Coppa Italia Velocità

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 lug 2020 15:07 ~ ultimo agg. 15:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si torna a correre in pista, finalmente. Il rinnovato asfalto del Misano World Circuit ospiterà nel fine settimana la Coppa Italia Velocità, evento a porte chiuse che inaugura una lunga serie di appuntamenti a due e quattro ruote sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli. Si proseguirà con il Campionato Italiano Velocità, il Misano Racing Weekend, nel fine settimana a cavallo tra luglio e agosto, e il GT World Challenge Europe, per poi ritrovarsi a settembre con i due attesi Gran Premi di MotoGp.

“Non vedevamo l’ora che arrivasse questo momento – commenta Andrea Albani, managing director MWC –. Rivedere così tanti piloti in pista sarà un’emozione forte e il segnale di un primo ritorno alla normalità. Ci mancherà il pubblico, che speriamo di poter riaccogliere il prima possibile all’interno del circuito, ma siamo certi che lo spettacolo non mancherà. Siamo pronti per dare il via a questa stagione!”.

Già da oggi 340 piloti iscritti alla Coppa Italia, divisi tra Trofeo Italiano Amatori, Dunlop Cup, Pirelli Cup e Yamaha R3 Cup, quest’ultima trampolino di lancio per la categoria Supersport 300 nel mondiale Superbike, assaggeranno l’asfalto per le prove libere e la prima qualifica.

La formula prevede, per tutte le griglie, il doppio round, con una gara sprint da sette giri al sabato, ed una la domenica, sulla canonica lunghezza di 10 giri. La sessione di prove decisiva per la formazione della griglia di partenza si terrà il sabato mattina e poi prenderanno il via le gare, su due giornate.

Sarà il battesimo ufficiale in gara anche per il nuovo asfalto del Misano World Circuit, la cui stesura è terminata poco prima del lockdown.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO