Indietro
menu
odg in consiglio comunale

La maggioranza riccionese chiede più soldi per i centri diurni

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 17 giu 2020 14:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Servono più soldi dalla Regione per i centri diurni che si occupano di cittadini con disabilità, una maggiore attenzione da parte del Governo“. L’appello arriva dai gruppi di maggioranza di Riccione che presenteranno sul tema un ordine del giorno nel prossimo Consiglio Comunale.

Con le rigide regole sanitarie, imposte dai protocolli sulla ripresa dei centri diurni, ci saranno costi crescenti, sia per i servizi che per il personale, con una diretta conseguenza sulle famiglie. C’è poi anche il problema dei pasti  che prevede solo piccoli gruppi di 5 persone e del servizio di trasporto che comporta un considerevole incremento del numero di viaggi: 2-3 persone al posto dei 6-7 pre emergenza. E’ necessario, quindi, prevedere un aumento dei finanziamenti pubblici per evitare di pesare sulle famiglie e di dover ridurre le giornate di servizio per i singoli utenti.

Notizie correlate
di Redazione