Indietro
menu
dal 1 luglio

Dopo la riqualificazione riapre Italia in Miniatura

In foto: La monorotaia del parco Italia in Miniatura
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 19 giu 2020 11:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dal 1 luglio, in anticipo rispetto alle previsioni, riapre il parco riminese di Italia in Miniatura. Entrato tre anni fa a far parte del Gruppo Costa Edutainment, il parco propone oltre 270 riproduzioni in scala di monumenti italiani ed europei che si affacciano su oltre 100 piazze restaurate in ogni minimo particolare. Laghi, cascate, montagne con 5000 veri alberi formato mignon; sulle ferrovie in miniatura decine di trenini viaggiano avanti e indietro mentre nei mari navigano vele e traghetti.

Il biglietto comprende diverse attrazioni. Venezia è navigabile in gondola fino a Piazza San Marco, la Monorotaia è un treno panoramico sopraelevato, alla Scuola Guida Interattiva i bimbi imparano a guidare in una città-giocattolo. Per chi ama esplorare, porte aperte nell’area EsperimentaLuna Park della Scienza; a Pinocchio, dal Teatro di Mangiafuoco si entra nella più nota fiaba italiana, a bordo di un trenino. Da Cannonacqua alla Vecchia Segheria, dal Pappamondo a Piazza Italia e alle mongolfiere felliniane della Torre Panoramica, ogni angolo del parco invita a giocare e strappa un “Oh!” di meraviglia, compresi i surreali selfie point, le Macchine Sonore o i curiosi Muri Parlanti d’Italia e d’Europa.

Il parco riaprirà con tutte le regole di sicurezza e distanziamento. Il biglietto alle casse resta invariato rispetto agli anni scorsi ma novità con l’acquisto online, con sconti e la possibilità di saltare la fila alle casse. Il parco sarà aperto ogni giorno, dalle 10 alle 18.30.

Finalmente, dal 1 luglio Italia in Miniatura riprende il suo posto nell’estate di Rimini – dichiara Patrizia Leardini, General manager dei parchi Costa Edutainment Romagna e Toscana – Non abbiamo mai smesso di credere che si potesse riaprire. Ora vogliamo guardare avanti con il sorriso. Abbiamo il Paese più bello del mondo: dalla Romagna invitiamo tutti gli Italiani a visitarlo… in miniatura”

Notizie correlate
di Redazione