Indietro
menu
Quattro decessi in Regione

Coronavirus. Per Rimini torna il doppio zero

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 22 giu 2020 18:00 ~ ultimo agg. 23 giu 14:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nessun decesso e nessun nuovo caso oggi in provincia di Rimini nell’aggiornamento trasmesso dalla Regione sulla situazione coronavirus. L’ultimo “doppio zero” risaliva al 4 giugno. Tre le guarigioni di oggi, di cui un residente per un totale che sale a 2.085. I casi attivi rimasti restano 22. 

22 i casi in più in Emilia Romagna rispetto a ieri, di cui 16 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale. Basso rispetto agli ultimi giorni il numero dei tamponi effettuati ieri, 2.138. Il totale è di 455.992, con più di 42mila tamponi fatti la scorsa settimana da lunedì a sabato, per una media di oltre 7mila giornalieri, a cui si aggiungono altri 1.012 test sierologici, fatti sempre da ieri.

Le nuove guarigioni sono 36, per un totale di 22.854. Continuano a calare i casi attivi: i malati effettivi a oggi sono 1.154 (-18 rispetto a ieri). Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 1.013, -16 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 12, come ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 129 (-2).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 22.854 (+36): 266 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 22.588 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano quattro nuovi decessi: tre donne e un uomo. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.235. In particolare, si sono avuti 1 nella provincia di Piacenza, 1 in provincia di Modena e 2 in quella di Bologna.

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.537 a Piacenza (+1), 3.631 a Parma (+3),  4.991 a Reggio Emilia (+4), 3.943 a Modena (nessun nuovo caso), 4.774 a Bologna  (+11, di cui 9 asintomatici e 2 sintomatici in gran parte legati a focolai individuati in precedenza, tracciati e tutti in isolamento domiciliare). 402 casi positivi a Imola (nessun nuovo caso); 1.012 a Ferrara (nessun nuovo caso). I casi di positività in Romagna sono 4.953 (+3), di cui 1.037 a Ravenna (nessun nuovo caso), 952 a Forlì (+3), 785 a Cesena (nessun nuovo caso) e 2.179 a Rimini (nessun nuovo caso).

L’assessore regionale Donini specifica su alcune situazioni del bolognese: confermati i due focolai nel capoluogo emersi nei giorni scorsi: Il primo in un’azienda con 14 positivi e un’indagine epidemiologica allargata a 150 contatti. Il secondo circoscritto a un’attività commerciale con 12 positivi. Nessun nuovo focolaio a Casalecchio di Reno, dove un caso di positività in un ristorante aveva creato preoccupazione.

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione