Indietro
menu
a riccione

Con la scusa di chiedere informazioni, strappa il Rolex a un pensionato

In foto: I controlli dei carabinieri
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 14 giu 2020 13:06 ~ ultimo agg. 15 giu 12:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Stessa tecnica e, forse, stessi ladri. Questa mattina a Riccione, di fronte al Palacongressi, si è verificato un furto con strappo ai danni di un pensionato riccionese, che si è visto sottrarre il prezioso Rolex.

L’anziano, uscito di casa in bici intorno alle 9.20 per comprare i giornali, è stato avvicinato da una donna sulla trentina con accento dell’Est, che gli ha chiesto informazioni. Non solo, perché all’improvviso l’avrebbe abbracciato proponendogli un rapporto sessuale in cambio di 15 euro. L’anziano ha cercato di allontanarla, ma la ladra con una mossa fulminea gli ha sganciato il Rolex. Poi è corsa verso il complice, che l’attendeva a 100 metri alla guida di un’auto scura.

I due si sono dileguati e al pensionato non è rimasto altro da fare che recarsi in caserma a denunciare il furto con strappo. Sull’accaduto indagano i carabinieri del Nucleo operativo di Riccione, diretto dal tenente Maurizio Guadalupi. Per le vie della città è scattato un apposito servizio di perlustrazione nella speranza di individuare la coppia di ladri, che non si esclude possa essere la stessa che questa mattina alle 10, a Rivazzurra, ha scippato un altro prezioso orologio a un 70enne riminese (vedi notizia).

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO