Indietro
menu
Lo sancisce il Cts

Per calcetto e beach volley arriva un altro stop

In foto: via libera al calcetto?
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 giu 2020 21:36 ~ ultimo agg. 21:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prima doveva essere il 15 giugno poi il 25 e invece arriva un nuovo posticipo per il riavvio degli sport di contatto amatoriali come calcetto, basket e beach volley. A sancirlo è il Comitato tecnico scientifico (Cts) che conferma che, “in considerazione dell’attuale situazione epidemiologica nazionale, con il rischio di ripresa della trasmissione virale in cluster determinati da aggregazioni come negli sport da contatto, debbano essere rispettate le prescrizioni del distanziamento e della protezione individuale“. Una decisione che smentisce anche le dichiarazioni del ministro Spadafora affidate in mattinata a facebook: “già ieri ho anticipato il mio parere favorevole alla riapertura. Manca solo l’assenso del ministro Speranza: appena lo darà si potrà ricominciare” le attività sportive amatoriali con contatto, scriveva il ministro.

Notizie correlate
di Redazione