Indietro
menu
sequestrati pc e cellulare

Bimba molestata in spiaggia. Denunciato 47enne

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 17 giu 2020 11:48 ~ ultimo agg. 20:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Era in spiaggia con i genitori, in riviera (omessa volutamente la località) per qualche giorno di vacanza e, mentre era nell’area giochi con un amichetto, è stata avvicinata da un uomo disabile che, dopo averla convinta ad andargli vicino, se l’è stretta al petto e ha cominciato a riempirla di baci su guance e fronte.

Grande paura per una bimba di 8 anni che un paio di giorni fa ha dovuto subire le inquietanti attenzioni di uno sconosciuto. Appena è riuscita a divincolarsi, in lacrime, è corsa dai familiari i quali, dopo aver capito che cosa era successo, hanno cercato l’uomo per chiedere spiegazioni. Ma il molestatore era già sparito e subito sono stati allertati i carabinieri. I militari nel giro di poco lo hanno raggiunto a poche centinaia di metri dalla spiaggia.

Si tratta di un 47enne del luogo che abita a poca distanza dallo stabilimento balneare e che a causa di una disabilità si sposta su una sedia a rotelle. E’ stato denunciato per violenza sessuale. I carabinieri sospettano che potrebbe non essere nuovo a gesti di questo tipo, anche se non ha denunce specifiche a carico. In passato, infatti, si sarebbero registrati episodi sempre nella stessa zona e potrebbe essere sempre lui il responsabile. Davide Ercolani, il pm titolare dell’indagine, ha disposto il sequestro del pc e del telefono per verificare la presenza di materiale illegale.

Notizie correlate
di Redazione