Indietro
menu
Dai Carabinieri di Cattolica

650 grammi di marijuana in casa, arrestato 30enne

In foto: il materiale sequestrato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 9 giu 2020 09:05 ~ ultimo agg. 09:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì pomeriggio i Carabinieri della Tenenza di Cattolica, hanno arrestato un barese, 30enne, residente a Tavullia, pregiudicato.
In una attività antidroga, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare nei confronti dell’indagato, trovato in possesso di 650 grammi di marijuana. Trovati anche 830 euro – ritenuti provento dell’attività illecita – e materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Pesaro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Arrestato anche un catanese 46 enne, residente a Cattolica, in ottemperanza ad un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Rimini. L’indagato lo scorso 6 giugno si era reso responsabile di evasione in quanto, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti in famiglia, si era allontanato arbitrariamente dal proprio domicilio venendo poi rintracciato immediatamente dai militari della Tenenza di Cattolica. Il Giudice quindi ha aggravato la sua posizione disponendo l’accompagnamento presso la casa circondariale di Rimini.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini