Indietro
sabato 31 ottobre 2020
menu
Campionato Sammarinese

Stefano Ceci confermato alla guida del Tre Penne

In foto: (©FSGC/Pruccoli)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 25 mag 2020 12:43 ~ ultimo agg. 13:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A dicembre 2018 Stefano Ceci venne presentato come il nuovo tecnico del Tre Penne, si trattava di un ritorno per l’allenatore italiano. Un Tre Penne che aveva passato una prima parte di stagione complicata e si ritrovò, di conseguenza, nel Q2: la nuova linfa vitale portata da Ceci culminò proprio con la vittoria del Campionato Sammarinese esattamente un anno fa (25 maggio 2019) contro La Fiorita, in una finale decisa solo ai tempi supplementari.

Nell’anniversario dell’ultimo successo biancazzurro, il club di Città è lieto di annunciare che Stefano Ceci sarà l’allenatore della squadra anche per la stagione 2020/2021.

Il ds Maurizio Di Giuli afferma: “Sono estremamente soddisfatto di questo accordo, reputo Ceci un allenatore coinvolgente e preparato. Credo che sia un valore aggiunto per la nostra squadra e uno stimolo per i giocatori essere allenati da una persona con tanta esperienza in grado di tirare fuori sempre il massimo da ognuno di loro.”

“Sono molto contento di rimanere – debutta Ceci -. È stata un’annata particolare in cui qualcosa è rimasto incompiuto, per questo credo che continuare con il Tre Penne sia la scelta giusta. La mia volontà di rimanere e l’affetto verso la società sono stati determinanti nella decisione finale, sono certo che la dirigenza farà di tutto per permettermi svolgere al meglio il mio lavoro e soddisfare le mie richieste.”

Tra queste quelle legate allo staff tecnico con il quale Ceci ha un rapporto speciale: “Credo che gran parte dei successi degli ultimi anni siano stati raggiunti grazie all’aiuto prezioso dei miei collaboratori ed è per questo che ho chiesto al Tre Penne di riconfermali.”

Una nuova stagione da programmare, tra mille interrogativi e un nuovo format del Campionato Sammarinese. Questi i pensieri dell’allenatore italiano: “Al momento dobbiamo ancora attendere una decisione ufficiale da parte della Federazione. Nel caso in cui venissimo confermati tra le tre squadre a disputare le coppe europee, inizieremo la preparazione il 30 giugno e da quel punto lavoreremo senza sosta per la nuova annata. La formula del prossimo campionato non ci permette di fermarci, ma di continuare a lavorare duro costantemente. Torneremo in campo con la solita passione e voglia che ci contraddistingue – prosegue -. La cosa più importante in questo momento è salvaguardare la salute dei giocatori e ciò sarà possibile solo grazie ad un meticoloso lavoro di collaborazione tra medici, squadre e Federazione per stilare un protocollo di ripresa. Inizialmente credo che lavoreremo in singoli gruppi fino ad arrivare ad una graduale ripresa collettiva, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza.”

Ceci si sofferma anche sul ricordo di quella dolce notte di 365 giorni fa in cui il Tre Penne salì sul gradino più alto del podio: “È stata una delle vittorie più incredibili della mia carriera. Ma il Tre Penne è stato bravo a girare pagina e a ripartire nuovamente, se pensiamo alle 14 partite prima dello stop forzato e facessimo una classifica basata sulla media punti, questa ci vedrebbe in testa segno del buon lavoro svolto anche in questa stagione.”

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport