Indietro
menu
Situazione di difficile gestione

Movida in centro a Rimini, un sabato sera con 65 sanzioni

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 24 mag 2020 13:54 ~ ultimo agg. 25 mag 12:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Che la situazione fosse di complessa gestione lo si era capito subito dai primi giorni della riapertura, quando  un locale in centro aveva preferito chiudere per l’ora dell’aperitivo vista la calca di persone che si formava. E col fine settimana l’area locali del centro, in particolare l’area tra piazza Caavour e la Vecchia Pescheria, è stata frequentata in modo ancora più consistente del pubblico creando spesso situazioni al limite.

Per tutta la serata di sabato l’area è stata pattugliata da Polizia di Stato, Polizia Municipale, Carabinieri, Guardia di Finanza militari dell’Esercito presenti con uomini e mezzi. In totale sono state elevate 65 sanzioni da 400 euro a persone trovate in situazioni di assembramento, soprattutto giovani, che erano a distanza ravvicinata gli uni dagli altri senza indossare la mascherina. Al momento sono in corso accertamenti sulle posizioni di alcuni locali ma non sono stati presi al momento provvedimenti.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione