Indietro
menu
220 persone aiutate ogni giorno

Richieste di aiuto in continuo aumento. Appello della Caritas

In foto: la pizza preparata in Caritas
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 apr 2020 12:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Arriva dal Vicario Generale della Diocesi don Maurizio Fabbri la richiesta di sostenere la Caritas diocesana che ogni giorno è impegnata a dare aiuto a centinaia di persone. “Le persone che si stanno rivolgendo alla Caritas diocesana per chiedere aiuto aumentano ogni giorno. Ma, grazie a Dio, sono anche tanti i volontari giovani sotto i 40 anni per i vari servizi. In poche settimane alla mensa siamo passati da 70 a 130 persone circa e, il giro nonni, è passato da 30 a oltre 90 anziani soli“.

Non è facile provvedere a tutti i bisogni anche perchè i costi sono aumentati notevolmente. “Il giro mattutino per il ritiro dell’invenduto o delle cose in scadenza, con le attività economiche chiuse, si è ridotto al lumicino, anche se arrivano donazioni di alcuni alimenti in scadenza da singole ditte. Il costo dei generi alimentari e il consumo di benzina sta naturalmente aumentando. Dobbiamo, inoltre, provvedere all’acquisto di mascherine e del materiale per disinfettare e disinfettarsi. Questo lievitare di costi e il perdurare di questa situazione ci preoccupa veramente molto. Stanno giungendo, grazie a Dio, anche piccole donazioni in denaro da diverse persone, ma il bisogno è sempre tanto”.

Da qui anche l’appello ad un gesto molto concreto, una donazione in denaro per sostenere il grande impegno nei confronti delle persone in maggiore difficoltà.