Indietro
menu
nei giorni del coronavirus

Prestazioni urgenti e consigli a distanza. Riminiterme fa la sua parte

In foto: Riminiterme
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 apr 2020 09:12 ~ ultimo agg. 09:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche Riminiterme si impegna a fare la sua parte in questo periodo delicato. Ottemperando  alle indicazioni della AUSL Romagna, Riminiterme mantiene aperto il settore di fisioterapia riservato alle “prestazioni urgenti e prioritarie” per le riabilitazioni fisioterapiche.

“Si tratta di essere pronti ad eseguire indicazioni urgenti dell’AUSL”, spiega Massimo Ricci, Direttore Generale dello stabilimento “il servizio è utile per decongestionare gli ospedali tradizionali e per evitare che i pazienti frequentino le strutture ospedaliere che, come sappiamo, sono affollate ed intasate. Qui è come avere Riminiterme completamente riservata per il paziente  con sicurezza assoluta.”

Tutti i settori di Riminiterme sono chiusi, tuttavia l’azienda per stare vicino ai propri clienti ed amici ogni giorno invia tramite social consigli e lezioni di fitness,  ginnastica e pratiche di vario tipo, fisioterapia,   estetica,  dietologia, una iniziativa di grande successo con migliaia di visualizzazioni.

“Abbiamo sempre pensato ai nostri clienti come una grande comunità, quello che sta succedendo ne è la prova”, conclude Ricci.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO