Indietro
menu
Emergenza coronavirus

Per Rimini un nuovo triage esterno. Drive thru: 50 tamponi

In foto: Nuova Ricerca e Ospedale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 4 apr 2020 19:37 ~ ultimo agg. 22:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo punto di triage è stato attivato davanti alla Clinica privata “La Nuova Ricerca” che collabora con l’Infermi per alcune tipologie di prestazioni, in Via Settembrini di fronte all’ospedale: si tratta di una tenda montata dai volontari riminesi di protezione civile. Il totale dei punti triage allestiti in Regione sale a 33.

Sono stati effettuati circa 50 tamponi col sistema del drive trhu, attivato dalla Prefettura di Rimini e dall’AUSL Romagna da venerdì mattina all’ospedale Infermi di Rimini per l’accertamento diagnostico della guarigione su pazienti affetti da COVID-19. La formula del drive thru è rivolta ai pazienti che, non presentando più sintomi da 14 giorni, si sottopongono ad un primo tampone eseguito presso il loro domicilio. Successivamente dopo 24 ore dal primo tampone negativo gli stessi pazienti si sottoporranno ad un secondo tampone recandosi con la propria auto presso la sede ospedaliera, per poter attestare la completa guarigione senza dover scendere dall’auto.

Altre notizie
di Redazione
Interventi del doc Garulli e della sua equipe

La chirurgia riminese eccellenza internazionale

di Redazione
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
FOTO