Indietro
menu
quasi mille richieste inviate

Mancano i requisiti: il prefetto ferma 67 attività

In foto: Bonaccini e Camporota
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 9 apr 2020 20:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono 67 le attività economiche fermate in provincia dalla prefettura, a cui spetta l’ultima parola sulla riapertura. Dopo aver esaminato accuratamente le circa 800 domande di riapertura e la relativa sussistenza delle condizioni di sicurezza, il prefetto Camporota “ha provveduto a sospendere 67 attività”, si legge nelle nota della prefettura.

Le comunicazioni preventive inviate riguardano i seguenti settori: imballaggi 10%; filiera sanitaria-farmaceutica: 18%; settore agroalimentare: 22%; servizi essenziali: 50%.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO