Indietro
menu
All'ospedale il thermoscanner

Dopo gli zero di lunedì, 15 nuovi contagi a San Marino

In foto: il thermoscanner attivo all'ospedale di San Marino
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 28 apr 2020 13:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo gli zero contagi di lunedì (a fronte però di soli otto test refertati), tornano leggermene a salire i contagi da coronavirus nella Repubblica di San Marino. L’aggiornamento odierno parla di 15 nuovi casi (su 88 tamponi) che portano il totale a 553 dall’inizio dell’infezione. Quelli attualmente positivi sono invece 448: 14 ricoverati in ospedale, cinque dei quali in terapia intensiva, mentre gli altri in isolamento domiciliare. Restano 41 i decessi e 64 le guarigioni. Le persone in quarantena attiva sono 669 (58 sanitari e 14 forze dell’ordine).

Da lunedì intanto all’ingresso dell’Ospedale di San Marino è in funzione una telecamera (thermoscanner) arrivata da Hong Kong tramite donazione della Signora Amanda Hung. L’apparecchiatura, composta da una sistema integrato con telecamera a infrarossi e una scatola nera denominata Black box, trasmette su computer tramite apposito software l’immagine del soggetto con la temperatura rilevata dalla telecamera infrarossi. Quando la temperatura rilevata supera i 37,5°C, il pc emette un allarme luminoso e sonoro avvertendo gli operatori sanitari. Il sistema permette di rilevare la temperatura a più persone contemporaneamente.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini