Indietro
menu
Aperto anche a donazioni

#CorianoRiparte, nasce un fondo per guardare al futuro

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 6 apr 2020 13:18 ~ ultimo agg. 13:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La giunta Comunale di Coriano ha approvato il progetto #CorianoRiparte. L’iniziativa prevede la costituzione di un fondo, con una dotazione iniziale di risorse comunali di 20mila euro.

Vuole essere un primo segnale dell’amministrazione, si legge in una nota, per avviare il rilancio dell’economia locale dopo l’emergenza sanitaria. Il fondo sarà poi implementato con ulteriori risorse pubbliche ma è aperto anche alle donazioni private sul Conto Corrente Bancario: IT16U 02008 67771 000103512011 Causale: Emergenza Coronavirus.

Alcuni imprenditori, fa sapere il comune, si sono già mossi per mettere a disposizione risorse.

Dobbiamo ripartire insieme e più forti – commenta il sindaco Domenica Spinelli, consapevoli delle difficoltà che ci attendono, ma fiduciosi. Stiamo preparando una proposta con le linee guida da condividere con le associazioni di categoria. Sin dal primo giorno dell’emergenza sanitaria abbiamo fatto una analisi attenta degli spazi all’interno del bilancio comunale per creare un primo sostegno alle attività economiche di Coriano. La strada è stata condivisa con assessori e consiglieri di maggioranza con forza”.

Nonostante come assessore al bilancio sia fortemente preoccupato per il nostro comune – spiega Gianluca Ugolinisono soddisfatto che tutta la giunta sia coesa nel ricercare il massimo delle disponibilità a vantaggio dell’aiuto nei confronti di cittadini ed imprese. Lo stato di fermo, anche se temporaneo, di gran parte delle attività e quindi del sistema produttivo, sta generando un effetto domino estremamente pericoloso, riteniamo per questo che prioritaria sia l’attenzione all’economia del nostro territorio.

 

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna