Indietro
menu
Verucchio

Amministratrici portano pranzo di Pasqua a famiglie in difficoltà

In foto: la distribuzione dei pasti
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 apr 2020 16:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Per far sentire loro la vicinanza dell’amministrazione e dell’intera cittadinanza alle famiglie più in difficoltà di Verucchio nel giorno di Pasqua, la sindaca Stefania Sabba e l’assessora ai servizi sociali Eleonora Urbinati si sono unite alla Protezione civile per la consegna dei pasti al domicilio. Pranzi preparati e offerti da PiadaStyle cui si sono aggiunte le colombe donate da Tiee e dai supermercati Coal e Conad e le uova di cioccolato e i dolcetti di cui ha fatto dono Nestlé Santarcangelo.
Una volta servite le otto famiglie individuate, le amministratrici hanno portato il loro saluto e l’augurio del Comune anche alle due strutture di ricovero per anziani del capoluogo, lasciando sul cancello dolcetti e colombe poi servite agli ospiti per la merenda pasquale in segno di ringraziamento per il lavoro svolto dal personale e dagli addetti in ambienti sani e ben protetti dal terribile Coronavirus