Indietro
menu
Emergenza covid

Si amplia l'area degenza di terapia intensiva all'ospedale Infermi

In foto: l'ospedale Infermi
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 28 mar 2020 11:56 ~ ultimo agg. 29 mar 13:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nuovi posti di terapia intensiva all’ospedale di Rimini per far fronte all’emergenza Covid. Con una nuova ordinanza contingibile e urgente il sindaco Andrea Gnassi ha preso atto della richiesta arrivata dal direttore dell’Infermi e ordinato di destinare “come area di degenza aggiuntiva di terapia intensiva il 6° piano del DEA dell’Ospedale di Rimini, originariamente dedicato alla terapia intensiva neonatale”. L’ordinanza è stata pubblicata oggi sull’albo pretorio del comune.

Due precedenti ordinanze, datate 27 febbraio e 10 marzo, avevano dedicato il quinto piano del DEA (destinato alla Degenza Ostetrica) a 44 posti letto per l’emergenza e poi anche il sesto piano ad ulteriori 40 posti oltre ad una stanza a pressione negativa con filtro per neonato/lattante. Il 16 marzo un nuovo provvedimento aveva riguardato le due sale operatorie contigue alle sale parto del quinto piano del DEA.

Notizie correlate
di Redazione