Indietro
menu
Ufficializzati i sostituti

Sgarbi e Borgonzoni addio alla Regione. Restano in Parlamento

In foto: Matteo Salvini e Lucia Borgonzoni
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 27 mar 2020 12:36 ~ ultimo agg. 15:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La scelta era ormai fatta da tempo ed oggi l’Aula, in seduta telematica, ha convalidato le sostituzioni. Lucia Borgonzoni, esponente della Lega e candidata alla presidenza della Regione lo scorso 26 gennaio, si è dimessa dal suo ruolo di consigliere regionale. Stessa scelta è stata fatta da Vittorio Sgarbi, eletto tra le fila di Forza Italia. Entrambi hanno preferito mantenere il loro ruolo in Parlamento dove Borgonzoni è senatrice e Sgarbi deputato. A sostituirli Marco Mastacchi (Lista Borgonzoni) e Valentina Castaldini (FI).

In assemblea legislativa è stata anche convalidata l’elezione di Gianni Bessi (Pd) e Federico Alessandro Amico (ERCoraggiosa). Il primo al posto di Andrea Corsini, dimessosi dopo la nomina ad assessore a Commercio, turismo, infrastrutture e trasporti e il secondo al posto di Elly Schlein, che ha rassegnato le dimissioni per dedicarsi in toto al ruolo di assessore al Welfare e di vicepresidente della Regione.