Indietro
menu
Ipotesi sulla maturità

Scuola. Il ministro: si tornerà in aula se e quando ci saranno condizioni

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 26 mar 2020 16:58 ~ ultimo agg. 27 mar 10:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si tornerà a scuola se e quando, sulla base delle indicazioni degli esperti, le condizioni lo consentiranno“. Queste le parole del ministro per l’Istruzione Lucia Azzolina intervenuta con una informativa al Senato. Il ritorno sui banchi sembra quindi allontanarsi ulteriormente. Per ora, le scuole resteranno chiuse fino al 3 aprile, ma il decreto firmato ieri dal governo consente nuove misure restrittive “per periodi non superiori a trenta giorni“.

L’anno scolastico, ha tranquillizzato, è però salvoin deroga al limite dei 200 giorni minimi.” Resta il problema della maturità. La Azzolina spiega che “l’orientamento è di proporre una commissione formata da soli membri interni, con presidenti esterni“. Una scelta che servirebbe a tutelare gli apprendimenti effettivamente acquisiti con un presidente esterno a fare da garante della regolarità dell’intero percorso d’esame.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi