Indietro
menu
Solo per urgenze

Paolizzi (medici di base): rivolgersi alla Guardia Medica solo per urgenze

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 6 mar 2020 11:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La situazione sfuggita di mano a livello nazionale e noi medici siamo arrabbiati. Non usa mezzi termini il dottor Corrado Paolizzi facendosi portavoce dei 230 medici di base della provincia. “Di presidi sanitari ne sono arrivati pochi e in ritardo” spiega a Tempo Reale parlando del coronavirus. Ma non è l’unico problema. “La vera emergenza è che non siamo attrezzati per l’emergenza – attacca Paolizzi – le politiche di chiusura dei posti letto che abbiamo visto negli ultimi 30 anni adesso manifestano tutte le criticità. Chi è pagato a gestire la cosa pubblica non può vivere di speranza ma deve programmare.” E poi c’è un appello per la guardia medica.Hanno chiesto a noi medici di base di sollecitare i pazienti a non rivolgersi alla Guardia Medica per sciocchezze come farmaci o prolungamenti dei certificati di malattia. Dobbiamo preservare il loro servizio. Rivolgetevi solo per le urgenze” conclude.