Indietro
menu
Ric. pubblichiamo

Lezioni via Skype. Dai genitori un grazie ai professori

In foto: lezioni a distanza
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 4 mar 2020 16:14 ~ ultimo agg. 5 mar 13:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In giornate complicate per il mondo della scuola, i genitori di una classe della scuola media Borgese di Rimini ringraziano pubblicamente i loro professori che si sono adoperati per dare vita a lezioni a distanza e per non perdere il contatto, almeno virtuale, con i loro studenti.


Gent.ma Redazione,
vi scrivo per chiedervi di pubblicare queste poche righe con le quali, noi genitori, intendiamo fare un grande ringraziamento pubblico ai Professori della 3 C Borgese Istituto Comprensivo XX Settembre che, in questa fase particolare di crisi sanitaria, hanno fatto molto di più del loro dovere, dando anche un grande esempio ai ragazzi sotto il profilo educativo.

Sono state create aule virtuali, tramite skype, dove sono stati invitati gli alunni a connettersi in orari stabiliti . Si sono create così delle lezioni molto interessanti ed utili a coinvolgere i ragazzi, quasi simili a quelle che avrebbero fatto in aula, suscitando un grande interesse, e tanta nuova motivazione ne nostri figli.

In questo periodo di incertezza, smarrimento, questi prof., hanno avuto il coraggio di mettersi al timone di uno dei settori più colpiti, cioè la scuola, e hanno deciso di dare, con la loro presenza virtuale, continuità, motivazione personale e ovviamente la loro grande professionalità. Un’istruzione che per gli studenti è stata indispensabile perché senza la quale rischiavano di stare diverse settimane a casa, rimanendo indietro con i programmi.

Sarebbe stato facile per questi docenti limitarsi a caricare compiti sul registro elettronico, avrebbero comunque in qualche modo fatto il loro dovere, ma senza impazzire più di tanto. Invece hanno capito che serviva ai ragazzi una motivazione, qualcosa che li spronasse a fare di più, senza farsi prendere dalla pigrizia dello stare a casa.

Vogliamo ribadire davvero il nostro grazie a queste persone, che non si sono fermate davanti ad un’emergenza come questa che stiamo vivendo, ma , spinte da una genuina passione per il proprio mestiere, si sono messe a disposizione dei nostri ragazzi, per andare avanti e lanciare un significativo messaggio a non lasciarsi andare: #LaScuolaNonsiFerma

i genitori degli alunni della 3 C Borgese IC XX settembre Rimini

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna