Indietro
menu
Stasera diretta del Rosario

Il Vescovo: Cosa c'entra Dio? Non ci scandalizzi questa domanda

In foto: il vescovo Lambiasi
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 13 mar 2020 13:24 ~ ultimo agg. 19:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo messaggio del Vescovo Lambiasi in questi giorni di emergenza, per stare vicino alla comunità riminese. Il Pastore parla in particolare del contributo che in questi giorni di dolore e fatica i cristiani possono dare. “Le persone ci chiedono: cosa c’entra Dio con questa vicenda drammatica, domanda che ci poniamo anche noi di fronte a tanto dolore innocente. Non scandalizziamoci di porci questa domanda – dice il Vescovo che poi cita il libro di Giobbe. “Dio loda Giobbe che ha il coraggio di porre questa domanda“.

Per rispondere alla domanda chiediamoci cosa significa credere: fidarsi di e affidarsi a. La fede vera non è una creduloneria, non è un indottrinamento, ma è un innamoramento, un grande amore“. “I discepoli di Gesù non sono facchini, ma sono degli innamorati“. E chiude con l’invito a prendere in mano il Vangelo di Lucaper guardare da vicino l’umanità di Gesù. La fede ha una risposta da darci“. “Teniamoci uniti, insieme potremo farcela“.

E questa sera il vescovo in diretta su IcaroTv guiderà la recita del rosario, al termine della seconda edizione del tg, alle 20,30 circa.

 

 

Lo Spirito Santo dia ai pastori la capacità e il discernimento pastorale affinché provvedano misure che non lascino da solo il santo popolo fedele di Dio” proprio in questo tempo di isolamento.
Mentre si moltiplicano nella Diocesi di Rimini iniziative che rispondono a questo appello di Papa Francesco, anche il Vescovo di Rimini intende la sua voce, la sua vicinanza, la sua presenza a tutti i fedeli.

Sul settimanale ilPonte, in edicola e in abbonamento ogni giovedì, mons. Francesco Lambiasi ha avviato una serie di meditazioni intitolate “Quarantena Quaresimale”. L’ultima in ordine di apparizione, la n. 3, è dedicata a “La terapia della preghiera”.
Domenica 15 marzo, dalle ore 11, il Vescovo Francesco presiederà la S. Messa trasmessa in diretta da IcaroTv (91 del digitale terrestre), da RadioIcaro, in streaming e pagina Facebook.

Altre notizie
di Redazione
Due particolari mi hanno colpito

Gossip edificante

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna