Indietro
menu
in volo su parchi e arenile

Il drone fotografa una città deserta. 6mila i controlli della Polizia Locale

In foto: dal drone
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 26 mar 2020 12:40 ~ ultimo agg. 18:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si avvicinano ormai ai 6000 i controlli effettuati dalla Polizia locale di Rimini dall’8 marzo scorso, sia su utenti della strada che su attività commerciali. Ieri si è svolta la prima attività di controllo nei parchi cittadini con l’ausilio di un drone.

Complice il maltempo che trasforma in grigio i colori, è una città insolita quella che emerge dalle immagini in 4K. il drone ha sorvolato i grandi spazi urbani, come i parchi e l’arenile. La città è pressoche deserta, solo qualche automobile passa. Un ausilio dall’alto che amplia, in coordinamento e sinergia con le pattuglie operanti fisicamente a terra, la visione del territorio e dunque l’efficacia dell’azione di controllo e di contrasto alle violazioni delle misure adottate per il contenimento della diffusione del Covid-19.
Con la giornata di ieri sono infatti arrivati a 2936 i controlli effettuati su strada che hanno portato alla denuncia di 31 cittadini, 2775, sempre dall’8 al 25 marzo, gli esercizi sia pubblici che commerciali controllati con la denuncia per 3 titolari. 1707 i moduli di autocertificazione ritirati, al vaglio poi della veridicità. Tre i turni di lavoro, anche notturno, con cui opera la polizia locale.

 

 
######